Dolcidonne

Questa mattina, mentre consumavo la colazione, c’era un freddo e gradevole silenzio domenicale. Poi qualcuno è entrato in cucina e ha pensato bene di accendere la radio, nella fattispecie Radio Margherita, dove esiste una specie di rubrica che permette a casalinghe affette da osteoporosi e a pensionati annoiati di registrare messaggi insensati e perlopiù populisti. Così, dopo una hit cinquantennale di Fausto Leali, una signora palermitana ha spiegato a tre quarti di Sicilia le motivazioni profonde che generano il fenomeno del donnicidio. Le femmine, queste inguaribili scassacazzo, esasperano i compagni. Né più, né meno. E i compagni le maltrattano, le battono e, quando va male, le ammazzano pure. Invece, consigliava la signora di Palermo, le donne devono domare i mariti con la loro dolcezza. Vaglielo a spiegare che Stefania era dolcissima.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s